Info e segreteria: 0574.593605

Perché sceglierci


L’Istituto Leonardo da Vinci è una scuola paritaria, laica, a gestione privata che offre un servizio pubblico, operando secondo le leggi e i programmi ministeriali.

L’attività della scuola avviene nel rispetto della personalità individuale degli studenti e delle scelte etiche ed educative delle famiglie.

Scopo primario della scuola è quello di far maturare negli studenti le capacità di operare autonome e responsabili scelte di vita, in vista del proprio orientamento professionale. L’Istituto dedica perciò particolare attenzione a tutte le condizioni che permettono l’instaurarsi di un clima di accoglienza e rispetto. Il processo di apprendimento è favorito da un ambiente sereno e comunicativo.

L’Istituto elabora, in piena autonomia, la propria attività curricolare e si avvale delle opportunità di integrazione dell’offerta formativa che potrà essere a mano a mano variata sulla base delle professionalità presenti, dei progetti già sperimentati, delle esigenze del territorio.

I programmi scolastici

I programmi scolastici impiegati nei nostri corsi sono svolti in modo razionale e sotto la guida di docenti che rispondono a sicuri requisiti di capacità. I programmi di studio nascono da una seria e consolidata esperienza scolastica dell’Istituto e sono costantemente aggiornati secondo le direttive didattiche del Ministero della Pubblica Istruzione.

L’Istituto Leonardo da Vinci, nel garantire alle famiglie degli studenti un adeguato svolgimento dei programmi ed un arricchimento culturale degli stessi, nell’ambito di una pratica interdisciplinare, invita le famiglie stesse a prendere visione, prima di intraprendere qualsiasi rapporto scolastico con l’Istituto, delle specifiche, della ampiezza, dei contenuti e soprattutto degli orari scolastici in cui tali programmi vengono normalmente svolti.

L’Istituto, conformemente a quanto la normativa scolastica prevede e nel rispetto del concetto più ampio di cultura, rifiuta la logica della semplificazione o riduzione dei programmi – spesso attuata in strutture scolastiche prive di una vera e rigorosa programmazione didattica – reputandola, comunque, lesiva per chiunque intraprenda un percorso scolastico, oltre che assolutamente inadeguata per arrivare in modo serio e sereno all’esame finale di maturità.

La formazione delle classi

L’Istituto dà grande importanza alla formazione delle classi, quale fattore essenziale per la crescita culturale e scolastica dell’allievo che deve essere immesso, fin dall’inizio dell’anno scolastico, in una situazione ambientale serena e stimolante. Pertanto, le classi vengono formate in modo conforme ed omogeneo per evitare ogni pregiudizio all’andamento del corso e allo sviluppo analitico dei programmi.

Il rapporto con le famiglie

Il nostro Istituto, a differenza di molti altri, non ha la presunzione di poter risolvere autonomamente i problemi e le difficoltà scolastiche dei propri allievi. La pluriennale esperienza nel settore, ma soprattutto la conoscenza del mondo giovanile e delle sue problematiche, ci indica, più di ogni altra parola o velleità, che, laddove tali problemi sussistono, questi vadano affrontati solo attraverso una stretta e viva collaborazione con le famiglie.

Spesso le difficoltà che i giovani incontrano nel superare gli anni scolastici sono dovute, oltre che a fattori ambientali, ancor più spesso ai difficili rapporti che possono crearsi nell’ambito scolastico o, più raramente, alla mancanza di un metodo di studio, difficile da acquisire.

Pertanto, precisato ciò, e nel rispetto del lavoro e del sacrificio che spetta ad ogni studente, riteniamo che il percorso di studi vada coordinato in modo scrupoloso e nel totale rispetto dei programmi indicati dal Ministero della Pubblica Istruzione.

Entrambi gli indirizzi di studio sono finalizzati ad un percorso sereno, sia educativo sia didattico: i rapporti con le famiglie devono essere solleciti, schietti e frequenti. Siamo convinti che solo con una coordinata collaborazione scuola-famiglia si possano ottenere risultati importanti e proficui.

Il Regolamento d'Istituto

Nel tutelare gli interessi degli allievi iscritti, nonché delle loro famiglie, oltre che dell’intero corpo insegnante, questa Direzione, si atterrà scrupolosamente alle vigenti normative ministeriali riguardanti la disciplina interna, allontanando in forma cautelativa o definitiva, quello studente che si terrà responsabile di atti gravemente offensivi al decoro, allo stile, al tradizionale rispetto che da sempre hanno contraddistinto e contraddistinguono i nostri corsi.

Inoltre, riguardo alla frequenza scolastica, la Direzione dell’Istituto Leonardo da Vinci, per garantire alle famiglie degli studenti il normale svolgimento delle lezioni del corso e, conseguentemente, il pieno rispetto dei programmi ministeriali fa presente che i corsi attivati presso l’Istituto sono soggetti all’obbligo di frequenza, ovvero tutte le assenze, i ritardi o le uscite anticipate devono essere giustificate di volta in volta; in caso contrario questa Direzione si avvarrà della facoltà di non accettare gli allievi non giustificati alle lezioni successive.

Il controllo sulla frequenza è esercitato direttamente e quotidianamente dalla Direzione. Per qualsiasi variazione d’orario, riferita a problematiche interne all’Istituto, le famiglie saranno sempre tempestivamente avvertite.